Centro Studi Anziani

di Basilicata

Fondato nel 1984 da Mario Cifarelli

Il Centro Studi Anziani di Basilicata è un Istituto scientifico di ricerca applicata ispirato da natura e metodo interdisciplinare. Esso ha lo scopo di raccogliere, organizzare e produrre nuove conoscenze relative alle potenzialità, i bisogni, i valori e l'identità sociale della popolazione adulta/anziana, quindi di ideare programmi e progetti, fornendo metodi per soddisfare tali esigenze. Il Centro Studi Anziani di Basilicata si propone, infatti, di far convergere diversi saperi ed esperienze in un team di ricerca che, attraverso un approccio integrato, possa portare alla sperimentazione di servizi innovativi, aumentando, nello stesso tempo, le conoscenze scientifiche di tutti i settori coinvolti.



Il Centro Studi Intergenerazionale ha lo scopo di migliorare la qualità del percorso di vita delle persone attraverso il dialogo intergenerazionale concretizzato in attività di apprendimento permanente e supportato da una costante divulgazione scientifica.

Esso persegue i seguenti obiettivi:

Svolgere attività di ricerca scientifica sui cicli di vita.

Divulgare le conoscenze sulle attività intergenerazionali a livello nazionale ed internazionale attraverso conferenze, seminari di formazione e pubblicazioni.

Informare e sensibilizzare le amministrazioni pubbliche riguardo al programma intergenerazionale.

Proporre servizi intergenerazionali mediante una programmazione progettata per alimentare lo sviluppo della comunità, migliorare le competenze e facilitare le interazioni sociali positive tra le generazioni. 

Accompagnare le persone, durante l'intero arco del proprio percorso esistenziale, nel miglioramento della qualità di vita prevenendo situazioni di criticità causate da specifici bisogni.

Nel corso degli incontri di lavoro, esperti e ricercatori nonché Enti e Istituzioni hanno già manifestato la loro disponibilità a collaborare per questa innovativa esperienza. 


Site Map