CENSIN - Presentazione- COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE TRA GENERAZIONI

CHI SIAMO

margaretintergen3_RICERCA
L'Associazione “Centro Studi Intergenerazionale” (CENSIN) con sede in Matera è una struttura di ricerca a valenza sociale che si occupa delle dinamiche intergenerazionali. 
ll Censin ha sostenuto l’avvio di un Osservatorio per raccogliere, organizzare e produrre nuove conoscenze relative alle tematiche del dialogo e del confronto tra le generazioni.
La sua finalità è offrire uno strumento per favorire la collaborazione per Start-up innovative nei settori culturali, creativi e sociali, in particolare tra giovani e anziani, e nel contempo per fare animazione economica e territoriale presso policy makers e stakeholders in tema di innovazione comunitaria.
La mission dell’Osservatorio è di valorizzare le esperienze creative di ogni generazione attraverso le competenze e il talento individuale e collettivo.

ATTIVITÀ DI RICERCA 
L’attività di ricerca avviene attraverso strumenti di social intelligence, ovvero attraverso una costante azione di web monitoring che analizza quotidianamente decine di fonti on line, comprese le versioni integrali di quotidiani e periodici. 
L’ottica di ricerca è quella di diffondere e incoraggiare programmi e progetti capaci di produrre impatti positivi in termini di cultura, sociale, occupazione, welfare culturale.

COORDINamento STAFF DI RICERCA 
Il coordinamento dello staff di ricerca è affidato al presidente del Censin: Mario Cifarelli                                                                                                 

                 Presidente_Censin        Non vivo per me, ma per la generazione che verrà"  (Vincent van Gogh)

                    Mario CIFARELLI
  ricercatore, Fondatore e Presidente del Centro Studi Intergenerazionale 

Il Centro Studi Intergenerazionale (Censin) è  stato fondato nel 1984 da Mario Cifarelli in collaborazione con un gruppo di studiosi ed esponenti di organizzazioni. 
Mario Cifarelli ha concentrato le sue attività di ricerca su due percorsi specifici: formazione permanente e ICT (Information and Communication Technology). Nel 1985 ha fondato in Basilicata la prima Università della Terza Età, sperimentando il sistema di apprendimento a distanza. Ha collaborato in qualità di consulente scientifico, insieme ad altri Enti a vari studi di fattibilità fra cui il Progetto SE.T.A. - Servizio Telematico di Assistenza Domiciliare Integrata e il progetto “Polo Multifunzionale Intergenerazionale”,
Ha curato corsi e seminari per la preparazione professionale ed aggiornamento di operatori pubblici e privati, includendo anche volontari nell’ambito dei servizi alla persona. 
Ha partecipato in qualità di relatore  a convegni, seminari, incontri nell'ambito di percorsi di divulgazione scientifica. 
Attualmente è impegnato in ricerche partecipate e pubblicazioni attinenti alle dinamiche intergenerazionali. 
info@censin.it